home-icon chevron-right-icon blog chevron-right-icon vincite gratta e vinci online

bingo e lotterie online

Vincite Gratta e Vinci online: come vengono tassate e come riscuoterle

agnese faringelli foto
Scritto da Agnese Faringelli 3 min read
tassazione vincite gratte e vinci online

La Dea Bendata vi ha sorriso e avete trovato un grattino fortunato che vi ha fatto vincere un bel premio? Attenzione prima di sognare come spendere i soldi vinti con un Gratta e Vinci online: anche questi, come avviene con i tagliandi cartacei, sono soggetti a tassazione. Vediamo quante tasse si pagano sui Gratta e Vinci online e come pagarle.

Tassazione vincite Gratta e Vinci online

La tassazione dei migliori Gratta e Vinci online è esattamente uguale a quella dei Gratta e Vinci cartacei. Sulle vincite si paga il 20% di tasse a partire dai 500€. Questo significa che:

  • per premi inferiori a 500€ non si paga niente;
  • per premi superiori la percentuale delle tasse viene calcolata solo a partire dai 500€.

Ecco la formula per calcolare le vincite del Gratta e Vinci al netto delle tasse per importi superiori a 500€:

lucky-icon

Importo netto vincita = Premio Gratta e Vinci online - 0,20 x (Premio - 500€)

Di seguito una tabella con alcuni esempi di vincite al Gratta e Vinci online e le relative tasse da pagare.

Vincita Gratta e Vinci Tasse da pagare Premio netto
15€ 0 15€
100€ 0 100€
450€ 0 450€
600€ 20€ (20% di 100€) 580€
1.000€ 100€ (20% di 500€) 900€
5.000 900€ (20% di 4.500€) 4.100€
10.000€ 1.900€ (20% di 9.500€) 8.100€
50.000€ 9.900€ (20% di 49.500€) 40.100€

Come vanno pagate le tasse sulle vincite da Gratta e Vinci online?

L'importo delle tasse da pagare viene trattenuto alla fonte, pertanto il giocatore riceve una vincita netta, così come avviene per altri giochi casino. Le vincite si riscuotono in modi diversi a seconda dell'importo: vediamo come.

Come riscuotere le vincite da Gratta e Vinci online

A seconda di quanto vinto, il giocatore può avere la vincita accreditata sul proprio conto gioco o deve farne richiesta. Ecco i tre casi possibili:

  1. star-empty-icon
    Vincite Gratta e Vinci online fino a 500€

    L'intera vincita viene accreditata in automatico sul conto del giocatore.

  2. star-half-icon
    Vincite Gratta e Vinci online da 501€ a 10.000€

    La vincita netta viene accreditata in automatico sul conto del giocatore. Il portale di gioco agisce da sostituto d'imposta.

  3. star-full-icon
    Vincite Gratta e Vinci online superiori a 10.000€

    Il giocatore deve richiedere il pagamento della vincita a Lotterie Nazionali. In questo caso è Lotterie Nazionali ad agire come sostituto d'imposta.

Nei primi due casi una volta accreditata la vincita sul conto gioco, il giocatore potrà prelevarla utilizzando uno dei metodi di pagamento casino accettati da quel sito particolare.

Come richiedere il pagamento di una vincita Gratta e Vinci

La richiesta di pagamento può essere presentata presso:

  • l'Ufficio Premi di Lotterie Nazionali, viale del Campo Boario 56/D 00154 Roma
  • una qualsiasi filiale della banca Intesa San Paolo

Ecco i documenti da presentare:

  1. Stampa del promemoria di gioco (recuperabile dal proprio conto gioco) o codice univoco della giocata (visibile al centro della striscia bianca nella parte inferiore della schermata di gioco)

  2. Documento d'identità del titolare conto gioco

  3. Codice fiscale del titolare conto gioco

Una volta presentata la richiesta bisognerà attendere le verifiche di ADM per vedersi aggiudicato il premio. 

Attenzione a fare la richiesta di pagamento entro i termini previsti: 45 giorni dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del decreto di chiusura della lotteria.

legal-icon

Ricordiamo che le leggi fiscali possono cambiare nel tempo. In caso di dubbi se inserire o meno le vincite nella dichiarazione dei redditi consigliamo di consultare un commercialista.

Like the article? Share it

Altri articoli